Presentato al circolo Partigiani Sempre il libro “Correvo pensando ad Anna.”

Venerdì 5 aprile presso il circolo Partigiani Sempre Tristano Zecanowski di Viareggio si è svolta una partecipata iniziativa. E’ stato presentato alla presenza dell’autore Pasquale Abatangelo il libro “Correvo pensando ad Anna.” Una storia degli anni settanta. E’ il racconto di una vita vissuta interamente nei conflitti sociali nati dalla stagione1968-69. E’ la storia di un giovane che si finisce di politicizzare in carcere grazie all’incontro con le organizzazioni rivoluzionarie di quegli anni, in una adesione piena. Il libro mette in risalto le lotte dei prigionieri politici e il dibattito interno alle organizzazioni combattenti in Italia. Un libro scomodo che contribuisce come pochi a squarciare quel velo di ipocrisia che anche la sinistra italiana ha alimentato sulla quella stagione. Altro che anni di piombo furono anni di partecipazione e conflitto sociale. Un’iniziativa utile per la memoria storica contro ogni facile lettura riduzionistica di una stagione importante per il movimento operaio nel nostro paese.

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


8 × uno =