Sgombero rinviato a settembre la soddisfazione di Unione Inquilini e AS.I.A. USB per la mobilitazione che ha pagato.

Esprimiamo soddisfazione per la decisione dell’ufficiale giudiziario di rinviare a fine settembre lo sgombero di una delle case della stazione, previsto per stamani 3 maggio. Era stata chiesta, da parte di Fs, anche l’intervento della forza pubblica. Il rinvio è un risultato importante figlio della mobilitazione che abbiamo costruito in questi mesi di lotta culminati con la partecipata iniziativa dello sorso 28 aprile sul tetto delle case occupate. Adesso chiediamo con forza che anche lo sgombero dell’altra casa previsto per il 10 maggio sia rinviato. Ricordiamo che in qusta casa vivono dei minori e un malato oncologico. Rimane ferma la nostra critica a come l’amministrazione comunale affronta l’emergenza abitativa.

Unione Inquilini

AS.I.A. USB

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


nove × 5 =