E’ morto il pittore Giorgio di Giorgio, una grande perdita per la cultura viareggina.

E’ scomparso a Viareggio all’età di 82 anni l’artista Giorgio di Giorgio. Una perdita enorme per la cultura viareggina. Di Giorgio non era, solo, un pittore eclettico ma era un uomo vero che legava la sua arte all’impegno sociale. Nei suoi colori c’era l’accoglienza e l’umanità. Quell’umanità che sa viaggiare in direzione ostinata e contraria. Lo ricordiamo per il suo coraggio di prendere posizione anche contro i potenti schierandosi dalla parte dei reietti, come fece quando espose dal suo terrazzo un cartello con la scritta: “Mettiamo Salvini al posto dei rom.”

Per anni fu animatore volontario con un laboratorio di pittura alla Maria Tobino. Molte sarebbero le azioni degne di nota di questo grande viareggino che ci ha lasciato. Alla moglie Giovanna e ai figli le nostre più sentite condoglianze.

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


− tre = 5