Colombo occupato contesta i comitati elettorali di PD e PDL

“Fantoni dacci le case Fantoni dacci le case” questo il coro scandito sotto il comitato elettorale del PDL e “la destra siete voi, la destra siete voi” quello scandito sotto il comitato elettorale del PD. La giornata di lotta era iniziata alle ore 10 davanti al municipio di Viareggio dove s’è svolto un presidio degli occupanti del Colombo. Striscioni della Brigata Sociale Antisfratto, bandiere dell’Unione Inquilini e volantini firmati Colombo Occupato nel quale era ribadito che l’occupazione prosegue. Tra l’altro proprio ieri sono entrati nel Colombo sette nuovi nuclei famigliari tra cui alcune persone anziane costrette ad arrabattarsi a vivere, fino a poco tempo fa, in un campeggio. Dopo un volantinaggio nella piazza del comune è stato improvvisato un piccolo corteo per le strade del centro con slogan inneggianti al diritto alla casa. Appena entrati nell’area pedonale di via cesare Battisti c’è il comitato elettorale del PDL che sostiene il candidato a sindaco Antonio Cima e sono partiti i primi cori di contestazione, il corteo ha proseguito fino a svoltare da via San Martino e proprio in angolo c’era un gazebo di un gruppetto di bacchettoni reazionari che si fa chiamare “cristiani e moralità” che si presenta anche esso alle elezioni come se la città ne avesse sentito la mancanza. Anche questi strani cristiani del nulla, che non sanno cos’è la solidarietà, si sono presi i loro fischi. I manifestanti hanno proseguito per via Antonio Fratti e qui la contestazione ha riguardato il PD che sostiene il candidato a sindaco Leonardo Betti. Il candidato di centrosinistra non ha ancora preso posizione sull’occupazione del Colombo e i manifestanti hanno voluto sottolineare come entrambe le amministrazioni di centrodestra e di centrosinistra non abbiano fatto niente per risolvere io problema casa. A quella di centrosinistra è stato imputato anche di avere cementificato la città. Il corteo è tornato poi davanti al comune dove s’è sciolto. Intanto per mercoledì pomeriggio gli occupanti del Colombo hanno invitato tutti i candidati sindaco a partecipare ad un’assemblea pubblica per discutere dell’emergenza abitativa.

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


otto + = 9