Flash Mob sulla battima della Lecciona con striscione e drone.

Si è svolto ieri sulla battima della Lecciona un flash mob in difesa di quell’area, che è una riserva naturale, minacciata dal progetto della ciclovia. I manifestanti molti aderenti al coordinamento “La Leccione non si tocca.” hanno esposto uno striscione di più di cento metri con su scritto “La Lecciona non si tocca! Si alla ciclovia sul viale dei Tigli! 4 settembre manifestazione.” Il tutto è stato ripreso da un drone.

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


cinque + = 14