Un nutrito spezzone “No Asse” ha partecipato alla manifestazione di Pisa “Fermare l’escalation.”

Con la stessa determinazione di sabato 14 ottobre, che ha visto scendere in piazza quasi un migliaio di persone a Viareggio per difendere il parco, diverse decine e decine di viareggine e viareggini No Asse si sono recati a Pisa per partecipare alla manifestazione “Fermare l’Escalation. Striscione, bandiere e soprattutto tanta voglia di continuare la lotta. Se il sindaco di Viareggio, Giorgio Del Ghingaro, crede di avere vinto e già realizzato il progetto si sbaglia di grosso. La lotta contro l’asse di penetrazione e per difendere il parco è solo agli inizi.

Il Museo Popolare Giak Verdun ha appeso uno striscione alla rete di Camp Darby “Dmilitarizzare il mondo.”

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


− due = 3