Diverse centinaia di persone in piazza per il pride a Viareggio.

Sabato 1 giugno si è svolto il pride a Viareggio. L’evento, che va avanti, da anni, è divenuto un momento fisso della stagione. Tantissime persone sono scese in piazza rispondendo all’appello delle/dei Giovani Comuniste/i che lo hanno promosso. In piazza a sfilare era presente, anche, Regina Satariano con il suo Consultorio Transgenere, una realtà importante per contrastare la transfobia e le discriminazioni.

Numerosi gli interventi dal furgone, partito da Piazza Mazzini, tutti mirati a denunciare il clima intollerante e omofobo del governo Meloni. Ma è stata anche un’occasione di festa per le centinaia di giovani e giovanissimi che vogliono vivere l’amore liberamente. Musica e colore hanno caratterizzato il lungo corteo che ha attraversato le strade di Viareggio, riscuotendo applausi dalle persone. Non sono mancate le bandiere della Palestina perché anche la comunità LGBTQIA+ sente il dramma del genocidio che i sionisti stanno compiendo a Gaza.

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


cinque − 3 =